Gino Bertaso secondo Giuseppe Longhi

bertaso-longhi3

Un viso aperto, carnoso, un corpo massiccio, una rispettabile pancetta, accurato nell’abbigliamento se non elegante, correttissimo nel comportamento, un gesto garbato, un sorriso che, talvolta, non si comprende se sia di compiacimento o di compatimento. Ecco il cav. Gino Bertaso. L’impressione, che si ricava a prima vista, è quella di essere in presenza di un

Continue reading »